Produzione della tempera all'uovo

 

Ci sono numerose ricette per la tempera. L'intento è di trovare per sé la giusta ricetta, adatta alle varie esigenze. Sembra forse complicato, ma non lo è.

 

- Prima si fa una soluzione di resina e essenza di trementina: Per fare questo si prende una quantità di resina Dammar o Mastix a pezzi, (con la polvere non funziona), la si mette in un colino di cotone, e poi la si inserisce in un contenitore di vetro con tre volte la quantità di essenza di trementina. Si copre il contenitore e lo si lascia riposare per 24 ore.

Dopo di che la resina è sciolta. Si toglie il colino con le restanti impurità.

La buona notizia: In questo modo abbiamo prodotto una perfetta vernice e un ottimo MALMITTEL. (Per la vernice si diluisce ancora con dell' essenza di trementina.)

Anche adatta come strato FIRNISS intermedio. In tal caso questo strato deve essere ben asciutto e la vernice deve venire applicata rapidamente, in modo tale che l'essenza di trementina non sciolga lo strato di colore.

Adesso tocca all'uovo:  Sbattere con attenzione e mettere in un contenitore con il coperchio. Riempire mezzo guscio con la soluzione di resina e versare questa quantità nel contenitore. Ripetere lo stesso procedimento con la stessa quantità di olio di lino. Cosi si determina un rapporto 2:1:1. Chiudere il contenitore e scuotere bene. Ne risulta una crema molto bella simile a maionese, base e legante per i pigmenti. Conservato nel frigorifero si mantiene per circa tre/ quattro settimane.

 

Un esempio: In una ciotola con terra verde per il verdaccio, aggiungere lentamente acqua fino a che i pigmenti diventano saturi. Lasciare riposare senza mescolare.

Per ottenere il colore pronto all'uso si mischia la "maionese" con i pigmenti precedentemente ammollati.

Ci vuole un pò di esercizio per ottenere la consistenza desiderata. Il colore può essere adattato in modi differenti attraverso l'aggiunta di quantità differenti di acqua, olio di lino o la miscela di essenza di trementina e resina.

Con una quantità maggiore di olio, può verificarsi un passaggio fluente al colore ad olio.

La tempera all'uovo non deve essere per forza magra. La sua preparazione dipende dall'intenzione nel dipinto.